Spazzolino: meglio elettrico o manuale?

Il concetto principale da tenere a mente è che la placca batterica (un insieme di batteri che si accumula sui denti e causa carie e gengiviti) può essere rimossa solamente in modo meccanico, quindi con le setole.

Molti pazienti ci chiedono spesso consigli sul tipo di dentifricio o collutorio da utilizzare, ma ciò che bisogna sapere è che dentifricio e collutorio non rimuovono assolutamente la placca. Sono utili per rafforzare lo smalto dei denti quando contengono fluoro.

I Collutori se contengono una buona concentrazione di alcool oppure antibatterici come la clorexidina, ci aiutano a ridurre l’infiammazione delle gengive e la carica batterica nel cavo orale. Inoltre, lasciano un buon sapore in bocca…ma sono solo queste le loro funzioni.

Nel caso di una gengiva infiammata, il solo collutorio alla clorexidina non risolve il problema..bisogna usare correttamente lo spazzolino.

Se abbiamo una gengiva che sanguina vuol dire che è rimasta un pò di placca batterica che causa infiammazione. Sentiamo dolore, vediamo il sanguinamento e istintivamente pensiamo che sia meglio non toccarla.

In realtà la pratica giusta è spazzolare la zona anche se sanguina e fa male per qualche giorno, così facendo è vero che soffriremo un pò, ma elimineremo la placca che è la causa dell’infiammazione.

Lo spazzolino elettrico ha numerosi vantaggi:

  • riesce a rimuovere meglio la placca
  • non richiede di imparare ad effettuare movimenti particolari
  • è meno aggressivo sulle gengive dato che ha un movimento rotatorio
  • avendo spesso un sensore di pressione, riduce il rischio di provocare retrazioni gengivali
  • i modelli con il timer aiutano a dedicare il giusto tempo alla pulizia
  • è più facile da usare nelle zone della bocca difficili da raggiungere rispetto allo spazzolino manuale.

Ci sono anche svantaggi legati all’utilizzo dello spazzolino elettrico:

  • ad alcuni pazienti la vibrazione che produce può dare fastidio, anche se quelli di ultima generazione hanno ridotto notevolmente questo problema
  • necessita di più tempo da dedicare, rispetto a quello manuale

I pazienti che si dedicano ad una buona igiene orale utilizzando lo spazzolino manuale e non hanno retrazioni gengivali, non devono necessariamente passare a quello elettrico.

I miei pazienti si sono rivelati molto soddisfatti dopo essere passati allo spazzolino elettrico.

Abbiamo cura di fornire sempre ai pazienti tutte le informazioni su come utilizzarlo, perché i movimenti da effettuare per la pulizia dei denti sono totalmente diversi da quello manuale.

Dimentica le tue preoccupazioni e goditi un sorriso più sano e smagliante

Affidandoti alla nostra professionalità qualificata, potrai finalmente riscoprire il piacere di una bocca sana e in salute.

Richiedi
Appuntamento

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.