Cura

L’obiettivo è salvare i tuoi denti e mantenerli integri attraverso terapie che possano il più possibile conservare la bellezza del tuo sorriso naturale.

L’obiettivo è salvare i tuoi denti e mantenerli più integri attraverso terapie che possano il più possibile conservare la bellezza del tuo sorriso naturale.

Otturazioni o ricostruzioni minimamente invasive, devitalizzazioni nel caso in cui la carie sia grande ed arrivi ad intaccare il nervo del dente, cura delle malattie della gengiva come gengiviti o parodontiti (piorrea): la parola d’ordine è sempre “conservare”.

Per noi è molto importante che il paziente non senta alcun dolore durante le terapie e che si trovi in una situazione di massimo comfort. Per questo motivo prestiamo molta attenzione nella fase di anestesia. Con una tecnica anestetica adeguata, non solo l’anestesia non risulta dolorosa, ma il paziente non avverte dolore nemmeno nel corso dell’intera terapia.

Conservativa

In conservativa l’obiettivo è curare la carie, ricostruire i denti rotti e salvare il dente mantenendolo vivo, conservando al massimo la struttura dentale.
Le moderne tecniche adesive ci consentono di ricostruire il dente con materiali compositi che riproducono l’esatto colore del dente naturale, in modo che l’otturazione non si veda e si integri armoniosamente con il dente trattato.
Inoltre, utilizzando la diga di gomma, un foglio di gomma che consente l’isolamento dei denti da curare, si ottiene una perfetta aderenza tra dente e otturazione, che consente una lunga durata nel tempo del trattamento.
Il dente si può ricostruire con otturazioni estetiche bianche eseguite direttamente alla poltrona dal dentista (otturazioni dirette), oppure nel caso in cui la carie sia molto grande, si sostituisce solo la parte di dente danneggiata con una otturazione preformata prodotta dall’odontotecnico (intarsi).
In tutti i casi è importante non intaccare la parte di dente rimasta sana.

Endodonzia

Spesso il mal di denti è causato da una carie grande, che arriva ad intaccare il nervo del dente, in questo caso è necessaria la devitalizzazione (o terapia canalare).
Questo è il trattamento che cerchiamo sempre di limitare ai casi di necessità, in quanto tutti i nostri sforzi sono sempre diretti a mantenere vitali i denti. Questo perché i denti vitali sono più resistenti nel tempo, con una riduzione importante del rischio di fratture.
Quando però la carie è arrivata a danneggiare la polpa del dente (il tessuto molle all’interno del dente dove c’è il nervo) la devitalizzazione è necessaria.
Con questa procedura si elimina il mal di denti al paziente e si evita che si formino infezioni alle radici in futuro. Questa terapia può essere necessaria anche quando la polpa si infiamma (pulpite) per cause diverse dalla carie, come traumi o pregressi interventi sui denti.
Tutte queste procedure vengono effettuate isolando il dente dal resto della bocca tramite la diga di gomma, che ci permette di disinfettare perfettamente il canale del dente senza che venga in contatto con i batteri presenti nella saliva e di ottenere un’adesione al dente della ricostruzione in composito massimale.

Parodontologia

Si occupa di curare le malattie della gengiva come Parodontiti (Piorrea) e Gengiviti. La maggior parte dei denti viene persa dai pazienti per problemi gengivali come la Parodontite e non a causa della carie. Questo perché la Parodontite solitamente non causa dolore, il paziente non se ne accorge e quindi è molto importante che il dentista effettui la diagnosi del problema e curi questa malattia.
Attraverso un controllo periodico con cartelle parodontali (unico modo per diagnosticare la parodontite) e un programma di pulizia dei denti professionale in studio, si scopre la presenza della malattia.
La Parodontite si può curare con sedute di igiene orale più specifiche e interventi chirurgici quando la situazione è più avanzata.

Diga di Gomma

La diga di gomma è un dispositivo medico utilizzato dai dentisti per eseguire alcune procedure terapeutiche. E’ un semplice foglio di gomma colorata che viene utilizzato per isolare i denti su cui il dentista dovrà intervenire nel corso della seduta, dal resto della bocca. In questo modo le procedure che richiedono tecniche adesive (come otturazioni, devitalizzazioni e cementazioni di protesi) otterranno il risultato massimo in termini di durata nel tempo.
Inoltre, quando vengono rimosse le vecchie otturazioni nere in amalgama, che contengono mercurio e altri metalli tossici, nessun residuo di amalgama finisce nella bocca del paziente.

Dimentica le tue preoccupazioni e goditi un sorriso più sano e smagliante

Affidandoti alla nostra professionalità qualificata, potrai finalmente riscoprire il piacere di una bocca sana e in salute.

Richiedi
Appuntamento

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.